FACCIAMO IL PIENO DI ENERGIA DOPO GLI ACCIACCHI DI STAGIONE

 

L’inverno, anche quest’anno, ha colpito duro. Freddo, venti siberiani, neve e sbalzi di temperatura non hanno risparmiato alcuna regione e come sempre moltissime persone sono state messe a letto da disturbi respiratori, influenze, bronchiti, sindromi parainfluenzali o virus intestinali. La ripresa da queste patologie, di per sé non gravi, è spesso complicata dall’urgenza di tornare a scuola o al lavoro il più presto possibile, con il risultato di non concedere all’organismo il tempo giusto e indispensabile per la convalescenza. E così ci si ritrova stanchi, svogliati e senza più energia: tutto costa fatica, tosse e catarro sembrano trascinarsi all’infinito e si avverte una fastidiosa sensazione di indefinito malessere.  

 

Un ottimo rimedio per risvegliare la forza reattiva dopo qualunque “acciacco” di stagione è costituito da ENERGY, una miscela di fiori australiani dall’azione rivitalizzante, utilissima alle persone che si sentono esaurite, “giù di tono” fisicamente e moralmente, e faticano a rimettersi in forma.

 

All’interno di questa combinazione, l’essenza di Macrocarpa si rivela un ottimo tonico generale, in grado di contrastare stanchezza e debilitazione, e facilitare il recupero di forza, energia ed entusiasmo. Particolarmente efficace la sinergia con Banksia Robur, un fiore dalle proprietà stimolanti e utile quando ci si sente “prosciugati” e schiacciati dallo stress dopo un periodo di affaticamento.

 

Old Man Banksia riaccende invece la voglia di vivere, “svegliando” l’organismo dall’apatia e contrastando così lo scoraggiamento e la tendenza a lasciarsi andare. Crowea e Yellow Cowslip Orchid sono di grande giovamento per diminuire l’irritabilità, l’ansia e la perdita di equilibrio emotivo frequenti nei momenti di stress, mentre Illawarra Flame Tree infonde una maggiore sicurezza e fiducia nelle proprie capacità reattive e di recupero.

 

ENERGY dimostra generalmente la sua azione positiva in tempi brevi e riarmonizza le forze vitali favorendo una convalescenza ottimale. La miscela va assunta per un paio di settimane nel dosaggio di 7 gocce mattina e sera, e si dimostra un sostegno ideale non solo per gli adulti, ma anche per i più giovani in caso di spossatezza e poco appetito.

Se poi, una volta “rimessi in piedi”, si desidera favorire una depurazione generale dell’organismo, OPPRESSION FREE sarà la composizione ideale per accompagnare la depurazione in caso di alimentazione squilibrata o per mancanza di attività fisica. Questo rimedio purificante sostiene se ci si sente appesantiti, donando un piacevole senso di rilassamento e sollievo, favorendo il benessere generale.