'Mal di scuola?' Con un fiore passa tutto!

 

Le scuole sono iniziate da poche settimane e per i più piccini, alle prese con la prima esperienza alla scuola dell’infanzia o alle elementari, è già tempo di bilanci. Certi bambini vivono senza disagio il distacco dalla mamma e l’inserimento in un ambiente sconosciuto; alcuni familiarizzano allegramente con maestre, compagni e regole del tutto nuovi. Per tanti altri, invece, le reazioni sono diverse. Dopo la novità dei primi giorni, infatti, molti bimbi talvolta iniziano a manifestare, agitazione, disagio e sconforto al momento di uscire di casa o di entrare a scuola, esprimendo la loro “protesta” con capricci, pianti disperati o con qualche improvviso mal di pancia: reazioni estremamente comuni, che generano però preoccupazione e sensi di colpa nei genitori.

 

Per aiutare i nostri piccoli ad adattarsi al nuovo ambiente con serenità e accompagnarli nel delicato “passaggio” verso l’autonomia e la socializzazione, il sostegno dei fiori australiani si dimostra davvero benefico. La loro energia sottile, dolce e delicata, così congeniale ai bambini, permette loro di sviluppare coraggio e fiducia, e di affrontare i cambiamenti in modo positivo.

 

DOG ROSE è il rimedio più indicato per superare paura, timidezza, ansia e inquietudine, che i bimbi molto spesso somatizzano anche con “attacchi” di mal di pancia, vomito o malesseri mattutini. Questo rimedio svolge un effetto rassicurante, dona tranquillità e favorisce le relazioni sociali, permettendo ai piccoli di prendere confidenza senza troppo timore con i compagni di scuola e con le maestre. Se poi si manifestano le temute “crisi” di disperazione al momento di staccarsi dalla mamma, con lacrime e  singhiozzi o urla disperate, è indispensabile ricorrere ad EMERGENCY, il mix di “pronto soccorso” floreale capace di calmare rapidamente la tensione nervosa e di aiutare il bambino a superare lo stress e il trauma della separazione. Il rimedio può essere di grande aiuto anche alla mamma, per gestire in modo equilibrato e senza paura il momento di difficoltà ed evitando di trasmettere a sua volta preoccupazione al bambino.

 

Se il piccolo fa fatica ad accettare l’organizzazione del nuovo ambiente e non ne vuole sapere di assaggiare cibi diversi, dormire nei lettini dell’asilo o seguire regole che non gli sono familiari, l’essenza di BAUHINIA sarà utilissima per prendere confidenza con ciò che non conosce e stimolare curiosità e voglia di sperimentare. Questo rimedio rende più disponibili a qualunque cambiamento e facilita l’apertura mentale verso tutto ciò che è nuovo, diverso e insolito.  Può essere associato a KANGAROO PAW per abituare i bambini a rispettare le regole scolastiche, specialmente se certi piccoli ancora un po’ immaturi fanno fatica a obbedire alle richieste delle maestre, come stare in fila, aspettare il proprio turno a parlare, essere gentili con i compagni o mettere in ordine i giochi.

 

ILLAWARRA FLAME TREE è il fiore a cui ricorrere se il bambino vive il distacco dalla mamma con una sensazione di abbandono, come se le ore passate lontano da casa fossero quasi una “punizione” che lo fa sentire triste, trascurato ed escluso dai suoi affetti. Per i piccoli che, al ritorno da scuola, si comportano invece in modo prepotente, capriccioso, possessivo e pretendono l’attenzione esclusiva di mamma e papà, l’essenza di GYMEA LILY sarà utilissima per favorire relazioni armoniose con i genitori e i fratelli.