DORMIRE BENE IN ESTATE

 

Sappiamo tutti che un buon sonno, lungo e riposante, è il modo migliore per affrontare le nostre giornate in uno stato di benessere generale. Dormire almeno sette ore per notte comporta infatti innumerevoli benefici per la salute: aiuta a eliminare lo stress, ci “ricarica” di energie, migliora il tono dell’umore, la memoria e la creatività, incrementando le prestazioni fisiche e mentali. Non è sempre facile, però, riuscire a riposare in modo sereno quando le notti estive sono disturbate dal caldo, dall’afa, dall’umidità, dai rumori esterni provenienti dalle finestre spalancate o dal tormento delle zanzare. Molte persone, in questo periodo dell’anno, tendono poi a modificare le proprie abitudini, sia in città che in vacanza, cenando più tardi, facendo le “ore piccole” e andando a dormire a notte fonda, col risultato di ritrovarsi stanchi e intontiti al risveglio.

 

I fiori australiani ci offrono un aiuto per migliorare la qualità del sonno e ridurre i piccoli fastidi che possono disturbarlo. BORONIA è un rimedio utile per calmare la mente e liberarla dal continuo “rimuginare” e dai pensieri ripetitivi o preoccupanti che impediscono di rilassarsi e lasciarsi andare al sonno. L’essenza, indicata sia per chi fa fatica ad addormentarsi, sia per chi lamenta risvegli frequenti, può essere associata a MULLA MULLA per diminuire l’insofferenza al caldo e all’afa, causa di disagio, malessere e spesso di insonnia per tanti adulti e bambini ipersensibili.

 

Se si arriva a sera nervosi, agitati, inquieti, con un accumulo di tensione che rende i muscoli rigidi e doloranti, CROWEA si dimostra l’alleato ideale per donare all’organismo una piacevole sensazione di rilassamento e distensione generale, con benefici anche sulla funzione digestiva. Il rimedio “lavora” in ottima sinergia con BLACK-EYED SUSAN, che aiuta a diminuire l’iperattività e a rallentare i ritmi di vita e di lavoro troppo veloci e stressanti, favorendo il riposo e la quiete del corpo e della mente. Un massaggio serale con la crema STRESS STOP permetterà di indurre un immediato stato di calma, preparando l’organismo a un sonno ristoratore.

 

Quando le abitudini estive comportano un’alterazione dei ritmi sonno-veglia, causati da una maggiore esposizione alla luce, dalla tendenza a mangiare e bere nelle ore notturne e a coricarsi molto tardi, con conseguente senso di “sfasamento”, BUSH IRIS permette di riequilibrare l’orologio biologico interno e favorisce il recupero dello stato di benessere. Questo efficace rimedio è contenuto anche nella miscela TRAVEL, indispensabile per chi, in estate, ha in programma viaggi e vacanze in paesi lontani e deve affrontare problemi di jet-leg. Il composto previene i malesseri legati al volo e al cambiamento di orari, abitudini e alimentazione, aiuta a regolarizzare i bioritmi e favorisce un migliore adattamento dell’organismo.